S INDACATO U NITARIO L AVORATORI P OLIZIA L OCALE 
34 anni a difesa della categoria
telegram logo 11

STRUTTURA TERRITORIALE SULPL MODENA - RLS INFO CORONA VIRUS - DI ELISA FANCINELLI

sulpl generico

RLS

             INFO CORONAVIRUS

 

Facendo seguito alla richieste avanzate informalmente e formalmente sulla questione oggi alle 12 si è tenuto incontro sollecitato dal SULPL con la Meloncelli.

 

Come SULPL abbiamo richiesto, l'adozione dei seguenti provvedimenti da adottare almeno fino al 1 marzo:

 

  • predisposizione comunicazione di servizio informativa per tutti i dipendenti;
  • agevolare il personale che abbia difficoltà ad accudire figli minori, disabili ed anziani;
  • invitare la cittadinanza a non recarsi negli uffici comunali salvo per questioni urgenti e o inderogabili (compresi PL);
  • programmare pulizia straordinaria e piu' frequente delle superfici di lavoro;
  • dove non esistano vetri per il ricevimento (infortunistica e PG-denuncie) organizzare logistica che garantisca almeno 2 mt dall'utente ovvero ricevimento al contat;
  • consentire ai dipendenti con patologie croniche o maggiormente soggetti a infezioni (che lo dovranno auto-dichiarare) di non essere impiegati allo sportello o al contatto con il pubblico;
  • sospendere tutti i corsi e convegni programmati;
  • sospensione posti di controllo, campagne mirate e uso pre test
  • sospensione accertamenti anagrafici, se non urgenti;
  • sospensione accertamenti art 186 e 187 CDS (se assolutamente necessario eseguirli presso le strutture sanitarie) ed eseguire per quanto possibile le procedure tramite fax come fino a qualche tempo fa;

     10) astenersi da recarsi al pronto soccorso per raccogliere le dichiarazioni dei coinvolti dopo i           sinistri, ma invitare i coinvolti a recarsi al Comando dopo 1 marzo,eventuali accertamenti presso i nosocomi solo per questioni inderogabili o irripetibili;

11) evitare di portarsi, per il momento, negli ospedali per far firmare il consenso informato art. 186 (per altro sarebbe opportuno rivedere procedura visto che il Procuratore che lo aveva chiesto è stata trasferita e altre Procure procedura non esistente);

  • invitare il CSM a ridurre emissione di ASO mentre per i TSO organizzare l'attività per cercare di rimanere il meno possibile in reparto;
  • dotare i dipendenti degli uffici che ricevono il pubblico di guanti in lattice (scorta x pg);
  • acquisto camici per fotosegnalazioni ( ne esiste solo uno in cotone);
  • dotazione personale di guanti in lattice, gel lava-mani, mascherina;
  • acquisto prodotti a base di amuchina o similari per pulizie piani di lavoro comando (attualmente sempre acquistato dai dipendenti) e dotare i bagni degli spogliatoio e bagni piano terra di dispenser gel (previsto già in ordinanza Regione Emilia Romagna);
  • sospendere accompagnamenti persone, interventi di iniziativa e notifiche presso abitazioni (per urgenze invitare telefonicamente le persone al comando)

Inoltre avevamo già chiesto dal 10 us approvvigionamento e stato delle scorte di gel, guanti in lattice e mascherine. Richiesta dotazione di occhiali uso e getta

In data odierna è stato richiesto incontro URGENTE anche da parte di tutte le RLS al medico competente, al Datore di Lavoro e al Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione.

 

       Resto a disposizione per ogni contributo propositivo.

 

 

Modena, 24.02.20

elisa fancinelli