S INDACATO U NITARIO L AVORATORI P OLIZIA L OCALE 
35 anni a difesa della categoria
telegram logo 11

GOVERNO DRAGHI - IL PENSIERO DEL SULPL

Dichiarazione del Prof Mario Draghi al termine del colloqui con il Presidente Sergio Mattarella,al Quirinale.(foto di Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

AL SENATO E OGGI ALLA CAMERA IL NUOVO CAPO DEL CONSIGLIO  DEI MINISTRI MARIO DRAGHI HA PRESENTATO E PRESENTERA' IL PROGRAMMA DEL GOVERNO DEL PRESIDENTE; IN RELAZIONE A QUESTO DOCUMENTO NOI ANDREMO A CHIEDERE, DA DOMANI, LA RIFORMA DELLA POLIZIA LOCALE ITALIANA.

PER NOI E' GIUSTO CHE ABBIA INDICATO DI MIGLIORARE LA COMUNICAZIONE SULLA PANDEMIA E CI AUSPICHAMO CHE CAMBI ANCHE I DIRIGENTI/SCIENZIATI /TECNICI NOMINATI DAL GOVEENO PRECEDENTE IN MODO  CHE TORNI A PREVALERE SERIETA' E DEONTOLOGIA CHE MERITANO GLI ITALIANI ED UNA PIANIFICAZIONE CERTA E CONDIVISA DELL'INFORMAZIONE!

SCONTATO I PASSAGGI PRO UE MA E' PAZZESCO LA PERDITA DI SOVRANITA' E PER CHI???

ATTENZIONE ALL'ELEMINAZIONE DEL BLOCCO DEI LICENZIAMENTI IN QUANTO LA TENSIONE SOCIALE E' AL LIMITE E LO VEDIAMO QUOTIDIANAMENTE CON LE AGGRESSIONI AI LAVORATORI DELLA POLIZIA LOCALE E AI CAMBIAMENTI DI COMPORTAMENTO E PSICOLOGICI DELLA POPOLAZIONE!!! 

LA POPOLAZIONE E' STANCA ED ANCHE LA POLIZIA LOCALE!

IL SULPL SI AUSPICA CHE QUANTO AFFERMATO DAL NUOVO PREMIER VADA IN PORTO PER LE GENERAZIONI FUTURE SOPRATTUTTO IN MERITO A  "ECOLOGIA - DIGITALIZZAZIONE - SCUOLA - SANITA'- RINNOVAMENTO, FINALMENTE, DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - SICUREZZA E CONTROLLI MAGGIORI SULL'EVASIONE FISCALE (IN QUESTO CASO SUGGERIREMO AL PREMIER DI POTENZIARE I SERIVIZI DELLA POLIZIA LOCALE PROPRIO PER QUESTI TIPI DI ACCERTAMENTI)" E PER QUESTO CONTINUEREMO AD APPOGGIARE SENZA SE E SENZA MA, LA LEGALITA' E A FARE RISPETTARE LE REGOLE DEL CONVIVERE CIVILE E DELLA COESIONE SOCIALE, LA POLIZIA LOCALE C'E' MA ACCELERIAMO I TEMPI DELLE RIFORME ANCHE DELLA POLIZIA DI PROSSIMITA'.

ALLA CATEGORIA RIBADIAMO DI FARE MOLTA ATTENZIONE NEGLI INTERVENTI SUGLI ASSEMBRAMENTI E SULLE CHIUSURE DEI LOCALI - PROCEDIAMO IN ESTREMA SICUREZZA E CON LE STRUMENTAZIONI DI DIFESA E DI TUTELA NECESSARI.